rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Viale Ciro Menotti

Sottopasso ex Benfra nel degrado, accessi pedonali impraticabili

Le "pagode" che ospitano le scale sono off-limits da tempo, in quanto trasformate in bivacchi

A tre anni e mezzo dall'apertura, resta ancora impraticabile l'accesso pedonale al sottopasso ex Benfra, che collega il quartiere Crocetta con il comparto delle ex acciaierie e che viene utilizzato regolarmente da molti ciclisti per oltrepassare la ferrovia a nord del centro cittadino. Un'opera la cui realizzazione è stata a dir poco travagliata, protraendosi per anni e anni: se di fatto i lavori sono terminati, gli accessi per i pedoni restano un tabù.

Degrado nel sottopasso ex Benfra - 26/11/2021

Le due "pagode" che ospitano le scale di accesso ai due estremi del sottopasso sono infatti ancora bloccate dalle transenne. A buona ragione, viste le condizioni in cui versano. Quegli spazi, infatti, sono diventatoi luogo di bivacco e di riparo per sbandati e senzatetto e versano in condizioni indecorose. 

Escrementi, rifiuti di ogni genere, i resti delle consumazioni di droga: una situazione di profondo degrado che rende impraticabile la struttura, costringendo per altro i pedoni ad imboccare la rampa ciclabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopasso ex Benfra nel degrado, accessi pedonali impraticabili

ModenaToday è in caricamento