rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Medolla

"Per il compleanno niente regali ma donazioni a Rock No War per i terremotati"

Il pianista DeLord chiede per il suo compleanno che si aiuti la ricostruzione della scuola di Medolla tramite il progetto lanciato dall'organizzazione Rock No War

Il 9 febbraio sarà il compleanno di DeLord, Christian Carlino. Essendo modenese ha deciso di devolvere ogni regalo direttamente all'Associazione Rock No War, la quale destinerà l'intero ricavato per il progetto di ricostruzione post-terremoto della scuola materna di Medolla.

"Parlando con i miei amici ho pensato che al giorno d'oggi ci sono tante persone che hanno bisogno di noi e per le quali, spesso, non viene mai realizzato nulla di concreto… da tempo sono a conoscenza dell'associazione Rock No War, la quale opera attivamente nel nostro territorio e non solo da diversi anni su progetti di solidarietà. Difatti è anche grazie al loro impegno se abbiamo potuto assistere alla realizzazione in tempi brevi di eventi di raccolta fondi e sostegno per le popolazioni colpite da sisma in Emilia."

Grazie ad un progetto presentato proprio da Rock No War, sta a poco a poco prendendo piede la ricostruzione della Nuova Scuola Materna di Medolla, forse uno tra i comuni maggiormente colpiti dal sisma. Per questo motivo il musicista ha comunicato a tutti gli amici di non fargli nessun regalo ma di farlo a chi ne ha veramente bisogno. "Ho deciso di estendere quest'iniziativa anche sul web, fiducioso che tutte le persone che da tempo mi seguono e non, appoggino questa causa" ha dichiarato DeLord. "Credo che se ognuno di noi nel suo piccolo iniziasse a fare del bene per gli altri potremmo realmente cambiare questo mondo per un bene comune."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Per il compleanno niente regali ma donazioni a Rock No War per i terremotati"

ModenaToday è in caricamento