Tre amici fingono un impegno di lavoro, poi confessano: "In casa ci annoiavamo"

I ventenni sono stati denunciati dalla Polizia Stradale durante un controllo a Fiorano. Una decina le denunce per violazione dei decreti da parte della Polizia di Stato nella giornata di ieri

Ieri sera la Polizia Stradale - ma anche le altre specialità della Polizia di Stato - ha svolto una serie di controlli sulle principali arterie provinciali e nei centri abitati, volte a controllare i viaggiatori e verificare le reali necessità dei loro spostamenti. A fine giornata il bilancio è stato di una decina di denunce per violazione del decreto anticontagio.

Un caso singolare ha riguardato tre giovani - due ragazzi e una ragazza, tutti ventenni - che sono stati controllati a bordo di un'auto a Fiorano Modenese. La giovane ha spiegato che gli amici la stavano accompagnando a Casalgrande (RE) dove avrebbe dovuto lavorare come babysitter. L'auto tuttavia viaggiava in direzione opposta (Maranello) e le verifiche fatte dagli agenti hanno smontato l'alibi dei ragazzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Messi alle strette i tre hanno ammesso di essere in giro senza motivazione, solo perchè a casa "si annoiavano". Tutti e tre sono quindi stati denunciati per l'articolo 650 del condice penale, che, lo ricordiamo, prevede l'arresto fino a tre mesi o l'ammenda fino a duecentosei euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Scuole, contagi in altre 21 classi. Cinque finiscono in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento