rotate-mobile
Cronaca Finale Emilia

Furti, scoperto un covo di ladri a Finale Emilia

Tre persone denunciate per ricettazione nella Bassa. Recuperata molta refurtiva, tra cui anche un'auto e uno scooter, oltre a biciclette, utensili e tv. Operazione condotta nella notte dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Finale Emilia hanno eseguito alcune perquisizioni domiciliari a carico di soggetti sospettati di aver rubato o ricettato oggetti di diversa natura, ritrovando un vero bottino.

I militari, questa notte, si sono recati presso l’abitazione di un marocchino residente a Finale Emilia su cui pendevano sospetti che potesse ricettare materiale rubato e hanno infatti trovato un motorino asportato a Finale stessa questa estate evidentemente adoperato dal medesimo per circolare liberamente nonché una decina tra motoseghe e decespugliatori, 12 biciclette usate ma in ottime condizioni, 4 computer portatili e  3 TV di nuova generazione.

Presso il domicilio di una coppia di noti pregiudicati di recente trasferitisi nella vicina Cento, i militari hanno invece trovato le chiavi di una Fiat Punto parcheggiata di fronte all’abitazione stessa, risultata rubata a Cento un mese fa, su cui era stata apposta una targa contraffatta.

Per i tre è scattata la denuncia per ricettazione e mentre una parte della refurtiva è stata restituita, un’altra parte deve ancora essere consegnata ai legittimi proprietari poiché sono ancora in corso accertamenti tesi ad individuarli. Infatti tutti questi oggetti sono probabilmente provento di furto in abitazione o in garage avvenuti nei mesi trascorsi a Finale Emilia e nei Comuni limitrofi, pertanto chi avesse subito tali reati nell’ultimo anno può recarsi presso il citato Comando Stazione o visionare il sito www.carabinieri.it alla pagina degli oggetti rinvenuti nella Provincia di Modena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti, scoperto un covo di ladri a Finale Emilia

ModenaToday è in caricamento