Aggredisce un altro ragazzo per strada, minorenne denunciato

L'episodio a fine dicembre in via San Francesco a Carpi, quando a farne le spese era stato un 18enne che aveva riportato doverse fratture al volto

Nella serata del 29 dicembre scorso in via San Francesco a Carpi si era verificata un'aggressione tra due giovani. Un ragazzo aveva sferrato un pugno allo zigomo di un 18enne, per motivi del tutto futili. La vittima non aveva manifestato alcuna intenzione di sporgere querela per le lesioni subite. Aveva, di fatto, riportato un trauma facciale con frattura pluriframmentaria della parete anteriore del seno mascellare e diverse fratture del pavimento orbitario.

Il referto, con prognosi di 30 gg, ha permesso però agli agenti del Commissariato di Polizia di Carpi di procedere d’ufficio, ricostruendo l’esatta dinamica degli eventi, attraverso anche le informazioni assunte dalla vittima e dai testimoni.

Le indagini hanno permesso di accertare l'identità dell’aggressore, un ragazzo minorenne. Si tratta per altro di uno degli autori della rissa con accoltellamento del 2 gennaio scorso avvenuta in centro storico tra un gruppo di giovani. Il minore è stato denunciato per lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

Torna su
ModenaToday è in caricamento