Rissa a Carpi, individuati dalla Polizia altri due ragazzi coinvolti

Salgono così a 11, di cui quattro minori, i giovanissimi denunciati per l'episodio violento del 2 gennaio in cui un 17enne era stato accoltellato

A seguito della rissa sfociata nell’accoltellamento di un ragazzo di 16 anni, avvenuta nella serata del 2 gennaio scorso a Carpi e che ha visto coinvolti un gruppo di giovani, il Commissariato di Polizia di Carpi ha approfondito le indagini, riuscendoad  individuare due ulteriori protagonisti della rissa. Si tratta di un minorenne di Carpi ed un ragazzo, da poco maggiorenne, residente a Reggiolo.

Anche questi ultimi sono stati denunciati in stato di libertà, al pari degli altri nove già individuati nei giorni scorsi.

Anche alla luce dei fatti avvenuti, sono stati intensificati i controlli nei luoghi di ritrovo dei giovani carpigiani ed in particolare nel centro storico cittadino.

Nella serata del 5 gennaio scorso, la Squadra Volante ha sequestrato alcuni grammi di marijuana, detenuta da un 23enne pakistano, che è stato segnalato alla Prefettura per l’uso di stupefacenti; al giovane, che si trovava alla guida di un’autovettura, è stata anche ritirata la patente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

Torna su
ModenaToday è in caricamento