rotate-mobile
Cronaca Marano sul Panaro

Intercettato su un'auto sequestrata, fugge a piedi e si rifugia in un giardino

Intervento della Polizia Locale a Casona di Marano. Il cittadino vignolese è stato rintracciato e denunciato

Mattinata movimentata per una pattuglia della Polizia Locale dell’Unione Terre di Castelli, impegnata in un servizio di controllo nel territorio del comune di Marano sul Panaro. Verso le ore 9, infatti, gli agenti hanno notato un veicolo che percorreva via Fondovalle che ha attirato l’attenzione degli agenti, in quanto già noto

La pattuglia ha deciso di invertire il senso di marcia per procedere al controllo del veicolo sospetto, ma alla vista degli agenti il conducente ha imboccato una strada secondaria in via Fondovalle, nei pressi della località Casona, parcheggiando il veicolo. Quando gli agenti si sono avvicinati per il controllo del veicolo, il conducente si è allontanato velocemente a piedi facendo perdere in un primo momento le proprie tracce.  

Dal controllo dell'auto è immediatamente emerso che era sprovvista di assicurazione, revisione obbligatoria, montava pneumatici con battistrada inesistente ed era già sottoposto a sequestro amministrativo finalizzato alla confisca per una precedente violazione per assenza di assicurazione.

Pochi minuti dopo il controllo del veicolo gli agenti sono riusciti a rintracciare il conducente che si era nascosto all’interno del giardino di un’abitazione ubicata nelle vicinanze. L'uomo, un 64enne residente a Vignola, è stato dunque denunciato a piede libero per violazione dei sigilli del veicolo sequestrato in precedenza e la patente di guida è stata ritirata oltre alla comminazione di una sanzione di oltre 3.000 euro. Il veicolo è stato nuovamente sequestrato e affidato al “custode acquirente” che procederà per l’alienazione."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intercettato su un'auto sequestrata, fugge a piedi e si rifugia in un giardino

ModenaToday è in caricamento