Cronaca

Bici rubate, denunciato un 19enne. Una è stata restituita

Al Comando c’è ancora l’altra bicicletta recuperata dagli operatori venerdì 17 settembre al Polo Da Vinci

A pochi giorni dal ritrovamento è stata restituita alla legittima proprietaria, una 19enne residente in città, una delle due biciclette recuperate nel primo pomeriggio di venerdì 17 settembre dalla Polizia locale di Modena nei pressi del Polo Da Vinci, dove era in corso un’operazione di controllo da parte del Nucleo problematiche del territorio. Ed è proprio una studentessa di uno degli istituti scolastici la padrona del veicolo, riconosciuto dalla fotografia pubblicata sull’edizione online di un organo d’informazione locale. Per la vicenda è stato denunciato un 19enne originario dell’Albania, ora accusato di furto aggravato.

In particolare la giovane, accompagnata da una parente, si è recata al Comando nel pomeriggio di martedì 21 settembre, fornendo elementi a riscontro della proprietà del veicolo, una bici pieghevole di marca Nilox con ruote da 20 pollici e dal valore commerciale di alcune centinaia di euro. Sono state quindi avviate le procedure per la restituzione, come disposto dall’autorità giudiziaria, completata nell’arco di poche ore.

Ritrovate due bici, la Polizia Locale cerca i proprietari

È ancora custodita al Comando di via Galilei, invece, l’altra bicicletta recuperata dagli operatori sempre al Polo Da Vinci. Si tratta di una mountain bike Rockrider, modello “St50”, di colore nero. Altri dettagli sul mezzo, che permetteranno di accertarne la proprietà, dovranno essere forniti dai legittimi proprietari che possono contattare la Polizia locale telefonando al numero 059 20314 o scrivendo una mail all’indirizzo poliziam@comune.modena.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bici rubate, denunciato un 19enne. Una è stata restituita

ModenaToday è in caricamento