Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

La patente le è stata ritirata e ha chiamato la sorella per farsi venire a prendere, ma l'auto è finita nel deposito giudiziario

Stanotte, a ridosso del centro storico di Carpi una pattuglia dei Ccarabinieri ha fermato una ragazza del posto sottoponendola alla prova dell’etilometro. La ragazza, risultata positiva all’esame: le è stato rilevato un tasso alcolemico pari al doppio del massimo consentito dalla legge.

Rimasta apiedi, la guidatrice ha deciso di chiamare la sorella per farsi venire a prendere. Peccato che anche lei, accompagnata dal fidanzato, si sia presentata all’appuntamento in stato di ebbrezza e che quindi non sia stato possibile affidarle l’autovettura, poi finita in un deposito giudiziario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla giovane, denunciata alla Procura modenese per guida in stato di ebbrezza, è stata ritirata la patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento