menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre negozi svaligiati e un bottino da 10mila euro, due donne incastrate

I Carabinieri di Sassuolo hanno identificato due cittadine marocchino one come autrici di tre furti. Nell'auto decine e decine di prodotti rubati

Ieri pomeriggio, dopo una serie di indagini serrate, i carabinieri di Sassuolo sono riusciti a venire a capo di una serie di furti messi a segno nelle ore precedenti. In sequenza, infatti, si erano registrati furti di merce dagli scaffali del negozio OVS e da Acqua&Sapone di Sassuolo.

La refurtiva in questione è stata ritrovata a bordo di un'autovettura di proprietà di una donna marocchina di 33 anni residente in città. La straniera era in compagnia di un'amica connazionale di 41anni. Nel baule e sui sedili posteriori decine e decine di prodotti cosmetici, detergenti, vestiti per adulti e bambini e pezzi di bigiotteria. Nel "mucchio" sono spuntati anche indumenti rubati presso il negozio Z Modena di via Emilia Centro.

La merce, dal valore stimato di 10.000 euro è stata sequestrata e le due donne sono state denunciate per il reato di ricettazione. Sequestrati anche alcuni grammi di cocaina che le due avevano con sé.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vignola. Sospesa dalla Municipale l'attività alla GimFive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento