Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Forza la finestra della canonica e ruba le chiavi di casa del parroco, scatta le denuncia a Concordia

Un 45enne di Concordia, pregiudicato, è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri della locale stazione dopo essere stato identificato come autore del furto in canonica avvenuto nel luglio scorso

Nella notte del 27 luglio, quello che poi sarebbe stato identificato come un 45enne pregiudicato di Concordia, si è introdotto nella canonica della chiesa di San Paolo Apostolo forzando una finestra.

Dopo aver tranciato i fili dell'impianto di videosorveglianza per assicurarsi di non essere ripreso, l'uomo si è impossessato del mazzo di chiavi che oltre alla canonica e alla chiesa, gli avrebbe garantito l'accesso all'appartamento del parroco Kielbasa Amndrzes Jacub, in quei giorni impegnato in un viaggio nella sua terra d'origine, la Polonia. 

Sul caso hanno indagato i Carabinieri di Concordia, riuscendo a recuperare alcuni frammenti video fondamentali per l'identificazione del malvivente. L'uomo è stato quindi denunciato a piede libero con l'accusa di furto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza la finestra della canonica e ruba le chiavi di casa del parroco, scatta le denuncia a Concordia

ModenaToday è in caricamento