Cronaca

Rubano i prodotti igienico-sanitari destinati agli ospedali, tre denunce

Fermati su un furgone nei giorni scorsi dalla Polizia Carpi, due uomini e una donna sono stati deferiti per ricettazione. Nei garage sequestrata altra merce per complessivi 80mila euro di valore

Qualche giorno fa la Polizia del Commissariato di Carpi aveva fermato un furgone, il cui conducente alla vista della pattuglia aveva cercato repentinamente di cambiare direzione di marcia come per eludere un possibile controllo. L’autista aveva da subito manifestato un forte stato di nervosismo e agitazione, dando risposte contraddittorie ed evasive sulla provenienza di quanto trasportato, ovvero oltre 500 colli di prodotti igienico-sanitari. 

Successive indagini hanno permesso di accertare che questi articoli, destinati agli ospedali e alle case di cura dell’Emilia Romagna, erano stati rubati presso un grosso magazzino di logistica sito nella provincia di Modena. Ulteriori accertamenti hanno altresì permesso di recuperare in diversi garage a disposizione dell’autista altri 200 colli contenenti materiale igienico-sanitario e di risalire all’identità di due complici. Il valore della merce rubata ammonta a oltre 80.000 euro.

A seguito del'operazione sono stati denunciati in stato di libertà tre cittadini italiani, due uomini e una donna, rispettivamente di 30 e 25 anni, responsabili del reato di ricettazione in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano i prodotti igienico-sanitari destinati agli ospedali, tre denunce

ModenaToday è in caricamento