menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaca sbanda e urta due auto, scatta la denuncia per una 40enne

La donna, sottoposta all'alcol test dopo l'incidente avvenuto in Viale Gramsci, aveva un tasso alcolemico di 1,4 g/l

Nel tardo pomeriggio di domenica, una donna modenese è stata denunciata dalla Polizia Locale di Modena dopo che - guidando con un tasso alcolemico di quasi tre volte il limite consentito - aveva perso il controllo della sua automobile, andando a finire contro due auto parcheggiate in Viale Gramisci.

Secondo la ricostruzione dell’Infortunistica, la Ford Kuga condotta dalla 40enne ha sbandato nei pressi del civico 40 e ha concluso la sua corsa contro una Fiat Punto e una Volkswagen Maggiolino parcheggiate a margine della carreggiata, entrambe di proprietà di una persona residente in zona. Sul posto sono intervenute le pattuglie del Comando di via Galilei, che hanno avviato i rilievi e hanno sottoposto la conducente, fornita dell’autocertificazione a giustificazione della sua presenza sulle strade, all’alcoltest. Dall’esame è stato riscontrato lo stato di alterazione della donna, con un tasso intorno a 1,4 grammi per litro; le è stato quindi contestato il reato di guida in stato di ebbrezza, che ha fatto scattare il ritiro della patente, e il fermo amministrativo provvisorio della sua automobile.

Sarà ora l’Autorità giudiziaria a decidere in quale misura applicare l’eventuale sanzione penale a carico della 40enne (l’ammenda va da 800 a 3.200 euro) e gli addebiti accessori, tra i quali la detrazione dei punti, la durata della sospensione del documento di guida da sei mesi a un anno e la durata del fermo dell’auto (fino a sei mesi).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento