Dovrebbe rispettare l'isolamento, ma va in caserma e viene denunciata

Una cittadina straniera rientrata in Italia si è recata a denunciare lo smarrimento di un documento, incappando così nella sanzione anticovid

I Carabinieri della stazione di Pavullo nel Frignano hanno sanzionato una cittadina albanese di 45 anni, residente nel pavullese, la quale rientrata dall’estero era sottoposta ad un periodo di isolamento domiciliare precauzionale, come previsto dalla normativa.

La prescrizione è stata violata in maniera molto ingenua: la donna si è infatti recata in prima persona presso il comando dei carabinieri per formalizzare una denuncia di smarrimento di un documento. I militari non hanno potuto fare altro che applicare la sanzione amministrativa per violazione delle norme di contenimento del virus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 45enne è risultata negativa al Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento