Cronaca Carpi

Una piccola serra in casa, denunciato coltivatore di marijuana

Sono stati i Carabinieri di Carpi a raccogliere indizi sulle attività illecite di uno straniero 53enne residente in città. Durante la perquisizione sono state sequestrate piante alte fino a 160 cm

Le indagini dell'Arma di Carpi avevano messo sotto la lente di ingrandimento uno straniero di origine somala, sospettato di fare parte di un giro di sostanze stupefacenti. Timori confermati ieri durante la perquisizione svolta dai militari nell'abitazione carpigiana del 53enne, che effettivamente coltivava cannabis per poi rivenderla.

I Carabinieri hanno trovato una piccola serra allestita in una delle stanze dell'appartamento, nella quale crescevano rigogliose cinque piante di marijuana, di altezze comprese tra i 70 e i 160 cm.

La coltivazione è stata sequestrata e l'uomo è stato denunciato a piede libero. Non è stata infatti rinvenuta sostanza già essiccata, nè materiale per il confezionamento che potesse far pensare ad un'attività di spaccio ben avviata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una piccola serra in casa, denunciato coltivatore di marijuana
ModenaToday è in caricamento