Molestie nei confronti di due minorenni, denunciato un 31enne

Un uomo residente a Lama Mocogno è stato individuato dai Carabinieri come autore di due palpeggiamenti ai danni di altrettante ragazze di 15 anni

Nelle ultime settimane i Carabinieri di Pavullo hanno indagato su due episodi analoghi, denunciati da altrettante ragazzine 15enni. Le due adolescenti, infatti, erano state avvicinate da un uomo e palpeggiate, in un primo caso a novembre e in un secondo il 14 gennaio. I militari sono risaliti ad un 31enne, incensurato e domiciliato a Lama Mocogno, che è ritenuto responsabile dei due approcci indesiderati e che per questo motivo è stato denunciato a piede libero per molestie sessuali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Nucleo Radiomobile di Pavullo ha anche sequestrato materiale informatico in possesso dell'uomo, originario di Benevento, per fare luce su eventuali altri episodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Contagio Trovati 15 nuovi casi nel modenese: erano già quasi tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento