Emporio cinese aperto nonostante il decreto, denunciato il titolare

Succede a Medolla, dove un 50enne orientale è stato denunciato dall'Arma dei Carabinieri che ha notato il negozio in attività

Proseguono i controlli dei carabinieri su tutto il territorio provinciale per verificare il rispetto delle norme anticontagio contanute nei recenti decreti. Ieri sera alle 19.20 è toccato ai militari della stazione di Medolla, nel corso di un servizio perlustrativo, identificare e denunciare alla Procura della Repubblica un cittadino cinese cinquantenne, titolare di un negozio di abbigliamento e accessori del paese.

Il negoziante aveva infatti mantenuto aperto il negozio ignorando del tutto il provvedimento urgente di contenimento dell’emergenza epidemiologica. I "mercatoni" non rientrano infatti fra le categorie che possono restare aperte per fornire beni di prima necessità.

Qualche ora dopo, sempre a Medolla, è stata denunciata anche una 53enne moldava residente in zona, la quale era in giro con la propria autovettura senza alcuna particolare necessità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio, invece, i Carabinieri di zocca avevano denunciato per assembramento quattro giovani di età compresa tra i 18 ed i 20 anni, che si erano riuniti al parco pef chiacchierare e fumare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento