rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Autostrada del Brennero

Abbandona l'auto in A22 e cerca la fuga, fermato e denunciato per ricettazione

Un 30enne romeno è stato bloccato dalla Polizia Stradale in modo rocambolesco. A bordo della sua auto trasportava un motore nautico, probabilmente rubato. La perquisizione domiciliare ha fatto emergere altro materiale da pesca

Intorno alla mezzanotte di ieri un'auto sospetta è stata intercettata dalla Polizia Stradale. La Mercedes classe B con targa bulgara viaggiava a forte velocità lungo la A22 in direzione di Modena, ma alla vista della pattuglia ha bruscamente rallentato, proprio in corrispondenza dello svincolo con l'Autosole. I poliziotti hanno intimato l'alt e in effetti il conducente ha fermato il mezzo. 

Tuttavia l'uomo ha cercato la fuga, gettandosi nella scarpata che sorregge lo svincolo autostradale. Gli agenti lo hanno inseguito e bloccato e poi identificato in M. B., romeno trentenne, residente in provincia di Modena, incensurato. 

All’interno del bagagliaio dell’autovettura è stato rivenuto un motore fuoribordo da 15 cv, marca Suzuki, del quale il fermato non è stato in grado di indicare la provenienza. Alle prime luci dell’alba è stata eseguita anche una perquisizione presso l’abitazione dello straniero: i poliziotti non ganno trovato altra refurtiva, ma hanno individuato canne e altra attrezzatura professionale per la pesca al siluro, per cui si può ragionevolmente ritenere che il motore sequestrato sarebbe poi stato utilizzato per svolgere quel tipo di attività.  

M.B. è stato denunciato a piede libero per il reato di ricettazione in concorso con ignoti. Sono in corso indagini per risalire al legittimo proprietario del motore sequestrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandona l'auto in A22 e cerca la fuga, fermato e denunciato per ricettazione

ModenaToday è in caricamento