rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Mirandola

Spaccio di hashish tra i coetanei, 16enne denunciato nella Bassa

La Polizia di Stato di Mirandola ha deferito in stato di libertà un ragazzo italiano di 16 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Intorno alle 11 di sera di lunedì scorso, 3 aprile, una pattuglia della Squadra Volante, in servizio di controllo del territorio a Mirandola, ha notato un gruppo composto da sei ragazzi in via Firenze. All'a vista dell'auto della Polizia i ragazzi hanno affrettato il passo, cercando di eludere un eventuale controllo e rendendosi così automaticamente sospetti.

Uno dei ragazzi, già conosciuto agli agenti, all’atto del controllo è risultato alquanto agitato. Alla domanda rivolta dai poliziotti se stesse nascondendo qualcosa, il ragazzo dapprima ha negato poi ha consegnato spontaneamente un guanto in lattice al cui interno si trovavano diverse dosi di hashish, per un peso complessivo di 63,5 grammi.

Il minore è quindi stato accompagnato in Commissariato e deferito in stato di libertà per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di hashish tra i coetanei, 16enne denunciato nella Bassa

ModenaToday è in caricamento