rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca Piazza Natale Bruni

Spaccio in strada, due denunce in centro storico

Due giovani sono stati fermati dai Carabinieri fra il Tempio e viale Tassoni e trovati in possesso di marijuana e hashish. Uno di questi confezionava le dosi direttamente davanti al cliente

I pattugliamenti dei Carabinieri di Modena nelle loro zone di competenza hanno portato ieri ad identificare e fermare due giovani pusher, dediti al piccolo spaccio al dettaglio. Il primo, un italiano di 20 anni, è stato individuato proprio nei pressi della stazione dell'Arma di viale Tassoni. Il ragazzo aveva con sè circa 10 grammi di marijuana, ma anche un bilancino e una trentina di bustine di plastica per il confezionamento. Questo ha fatto presumere ai militati che lo spacciatore preparasse le dosi direttamente davanti ai clienti.

Una quantità maggiore di stupefacente è invece stata trovata addosso ad un marocchino di 26 anni, fermato accanto al Tempio di piazzale Natale Bruni. Al giovane sono stati sequestrati 60 grammi di hashish e 200 euro in contanti, frutto di un recente incasso.

Entrambi gli spacciatori sono stati denunciati a piede libero e rilasciati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in strada, due denunce in centro storico

ModenaToday è in caricamento