Fugge ad un controllo ma abbandona droga e documenti ai Carabinieri

Un giovane nordafricano è sfuggito alla pattuglia nelle campagne di Ravarino, ma si è "consegnato" lasciando il portafogli con documenti e le dosi di droga

Durante un controllo stradale in via Morotorto (SP1) appena fuori dall'bitato di Ravarino, i Carabinieri si sono imbattuti in un giovane straniero che si aggirava con fare sospetto nei pressi di un casolare abbandonato. I militari hanno deciso quindi di fermarlo per identificarlo, ma il nordafricano è stato di diverso avviso ed ha preferito darsi alla fuga, riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Nella fretta, tuttavia, il fuggitivo ha lasciato cadere il portafogli, che è stato prontamente recuperato dai militari. All'interno si trovavano 12 dosi di cocaina, per un totale di 10 grammi di sostanza, ma anche i documenti d'identità del 28enne, cittadino marocchino.

In questo modo i Carabinieri potranno procedere a denunciare lo straniero per detenzione ai fini di spaccio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento