Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Via Francesco Crispi

Controlli intensificati in zona Tempio-Stazione, fermato un pusher

Carabinieri e Polizia Locale hanno bloccato uno straniero trovato in possesso di 40 grammi di hashish

Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena insieme agli Agenti del Nucleo Problematiche del Territorio della Polizia Locale di Modena hanno svolto uno degli ormai abituali controlli congiunti nelle zone più soggette a spaccio di droga. In questo caso, ieri pomeriggio, le pattuglie hanno stazionato in zona tempio, controllando Via Bonasi, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Natale Bruni, Viale Guido Mazzoni e Viale Crispi.

Verso le ore 16.30 i militari hanno fermato e controllato un 51enne di origini marocchine, notato poco prima mentre avvicinava altra persona nella Via Vittorio Emanuele. L’atteggiamento ha destato i sospetti degli operatori, che immediatamente hanno deciso di procedere all’identificazione e al controllo e, alla vista degli operanti, l’uomo ha tentato di disfarsi di un involucro all’interno del quale sono state rinvenute diverse dosi di hashish per un totale di 40 grammi circa.  

Nel corso della perquisizione il nordafricano è stato trovato anche in possesso di 120 euro in contanti.  Lo stupefacente e il denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio sono stati sequestrati.

La persona è stata denunciata alla Procura della repubblica e dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli intensificati in zona Tempio-Stazione, fermato un pusher

ModenaToday è in caricamento