rotate-mobile
Cronaca Carpi

Truffe online, due persone denunciate dal Commissariato di Carpi

La Polizia di Stato di Carpi ha denunciato in stato di libertà due cittadini italiani, una donna di 46 anni e un uomo di 36 anni entrambi per il reato di truffa consumata in Rete

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

Le truffe messe a segno online sfruttando gli annunci commerciali sono purtroppo al'ordine del giorno. Nelle scorse ore la Polizia del Commissariato di Carpi ha concluso le indagini su due casi.

In particolare, una donna di 46 anni è stata indagata perchè aveva messo in vendita online un condizionatore, e si era fatta accreditare sul conto corrente da una cliente la somma di 789,34 euro, senza mai farle recapitare l’oggetto della compravendita.

Stessa sorte per un 36enne, che è stato indagato per un annuncio sul web per la vendita di un orologio. Anche in questo caso il fantomatico venditore si era fatto pagare 300 euro, ma non aveva mai spedito la merce.

Le attività di indagine avviate da personale del Settore Anticrimine del Commissariato di Polizia di Carpi a seguito di querela formalizzata dalle vittime hanno permesso di risalire all’identità dei due indagati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe online, due persone denunciate dal Commissariato di Carpi

ModenaToday è in caricamento