rotate-mobile
Cronaca

Ubriachi al volante, piovono denunce sulle strade dell'area pedemontana

Cinque persone denunciate per reati inerenti la sicurezza stradale ed uno per ingresso e soggiorno illegale durante i controlli dei Carabinieri in diversi comuni modenesi

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

Controlli intensificati sulle strade del territorio pedemontano presidiato dai Carabinieri della Compagnia di Sassuolo. I Carabinieri di Fiorano hanno fermato un 50enne che guidava la propria autovettura in modo irregolare e pericoloso. L'automobilista era in evidente stato confusionale e incapace di guidare: i militari hanno quindi chiamato l’ambulanza del 118 per soccorrerlo e portarlo presso il pronto soccorso più vicino.

Le successive analisi hanno evidenziato come il cinquantenne fosse alla guida con un tasso alcolemico prossimo ai 3 g/L, risultando anche positivo all’assunzione di stupefacenti.  L’autovettura è stata così avviata all’iter della confisca e l’uomo denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per guida in stato d’ebrezza e sotto l’influenza di stupefacenti.

A Maranello i Carabinieri della Stazione hanno dapprima denunciato un giovane 20enne trovato alla guida della propria vettura con un tasso alcolemico superiore il limite consentito, per poi fermare un altro uomo, che si è rifiutato di sottoporsi all’esame dell’etilometro. Per entrambi è stata inoltrata denuncia alla Procura della Repubblica.

I Carabinieri della Tenenza di Vignola hanno fermato un conducente di 28 anni che non aveva mai conseguito la patente di guida e che già nel 2023 era stato sanzionato per la medesima violazione. Il giovane è stato multato per guida senza patente e l’autovettura sequestrata per la successiva confisca. Poco dopo, la stessa pattuglia ha fermato un ciclomotore condotto da un uomo di 41 anni, che si è rifiutato di sottoporsi all’esame dell’etilometro, venendo così denunciato alla Procura della Repubblica con sequestro del mezzo per la successiva confisca.

Sassuolo i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno fermato un’autovettura con due persone a bordo, denunciando il passeggero alla Procura della Repubblica di Modena, poiché risultato privo di qualsiasi documento idoneo a soggiornare sul Territorio nazionale.

Nella stessa giornata di ieri, anche a Modena i Carabinieri della locale Compagnia hanno eseguito un servizio di controllo straordinario del territorio con modalità ad “alto impatto”, identificando 27 persone e attuando controlli e ispezioni in sei esercizi pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi al volante, piovono denunce sulle strade dell'area pedemontana

ModenaToday è in caricamento