menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia e minaccia una ragazza, 35 enne denunciato per sequestro e violenza sessuale

L'uomo è stato raggiunto dai Carabinieri di Carpi dopo che una 25enne straniera si è recata al Pronto Soccorso. Sequestrata una pistola giocattolo

La scorsa notte una 25enne di origine rumena ma residente a Carpi si è recata al Pronto Soccorso per farsi medicare alcune lesioni superficiali: lì è emersa la sua vicenda, accaduta poco prima, che si è poi tramutata in una denuncia ai Carabinieri. I militari hanno ascoltato la giovane, che ha riferito di essere stata vittima di violenza da parte di un uomo, di origine reggiana ma domiciliato a Carpi.

I fatti si sarebbero verificati nell'abitazione del 35enne, poi raggiunto dai Carabinieri della Compagnia di Carpi. La giovane sarebbe stata trattenuta con la forza nell'appartamento contro la sua volontà, percossa e minacciata con l'uso di una pistola, con l'obiettivo di costringerla ad avere rapporti sessuali. Altre circostanze dell'accaduto non sono al momento note, nè il tipo di relazione che intercorre fra i due.

Gli uomini dell'Arma hanno raggiunto il sospettato e rintracciato sulla sua auto una pistola, che si è rivelata una fedele replica di un'arma vera. Il 35enne è stato denunciato per i reati di sequestro di persona, violenza sessuale, lesioni aggravate e minacce. La ragazza non ha fortunatamente riportato conseguenze fisiche troppo gravi, dal momento che è stata dimessa dal Pronto Soccorso con 7 giorni di prognosi per i colpi ricevuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento