rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Clandestino scoperto durante un controllo in Autosole

Viaggia in autostrada con un martello sul sedile: denunciato dalla Polizia di Stato e subito espulso perché irregolare

La Polizia Stradale di Modena ha denunciato in stato di libertà un cittadino straniero di 30 anni, irregolare sul territorio, per il reato di porto di oggetti atti ad offendere ed inosservanza delle norme sugli stranieri. Nella mattinata di ieri, una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Modena Nord, ha fermato per un controllo, lungo la tratta autostradale A1 tra Reggio Emilia e Modena, un’autovettura che procedeva in direzione sud. 

Il 30enne sedeva sul sedile posteriore e accanto a lui, nella sua immediata disponibilità, è stato rinvenuto un martello di 36 cm, con testa in acciaio.

Dagli accertamenti è emerso che l’uomo è irregolare sul territorio nazionale. La sua posizione è stata, quindi, vagliata dall’Ufficio Immigrazione della Questura di Modena, che ha istruito i provvedimenti ai fini della sua espulsione dal territorio nazionale. Nella giornata odierna, il 30enne è stato accompagnato presso il CPR – Centro per i Rimpatri – di Bari, da dove verrà definitivamente rimpatriato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clandestino scoperto durante un controllo in Autosole

ModenaToday è in caricamento