Coppia litiga in strada, la polizia interviene e denuncia un 40enne

L'uomo era ubriaco e ha opposto resistenza al controllo dei poliziotti. E' successo in piena notte in centro storico

Una lite per motivi sentimentali tra due fidanzati ha animato in maniera eccessiva la nottata di via dei Grasolfi, nel pieno centro storico. A fronte della gran confusione - erano da poco passate le ore 3 - i residenti hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine e una pattuglia della Volante si è portata sul posto. Gli agenti hanno calmato gli animi, ma l'uomo non si è dimostrato per nulla disponibile, ofuscato anche dai fumi dell'alcol: il 40enne si è rifiutato di mostrare i documenti, ha preso a male parole i poliziotti e ha cercato di colpirli.

La situazione si è ricomposta senza particolare violenza e l'uomo è stato accompagnato in questura, dove è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e poi sanzionato per ubriachezza molesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento