rotate-mobile
Cronaca Castelnuovo Rangone

Trasportavano un motorino rubato, due stranieri denunciati

Due tunisini erano a bordo di un furgone e stavano trasportando un ciclomotore, rubato qualche giorno fa a Vignola. Denunciati a piede libero dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Castelnuovo Rangone, nella serata di martedì scorso, hanno denunciato in stato di libertà due giovani di origine magrebina. I militari, impegnati in un servizio perlustrativo prioritariamente indirizzato al controllo della circolazione stradale, durante uno dei posti di controllo predisposti hanno proceduto al controllo di un autofurgone in transito in quella via per Spilamberto, con a bordo i due extracomunitari.

Gli stessi sin dall’inizio del controllo, apparivano molto agitati: il motivo era custodito nel vano di carico e aveva la forma di un ciclomotore. Su specifica richiesta, i due soggetti non hanno fornito i documenti di circolazione ed assicurativi del mezzo trasportato, asserendo di averli dimenticati a casa. Tramite il numero di telaio del ciclomotore, si è appurato che lo stesso era provento di furto, denunciato presso i Carabinieri di Vignola il 2 giugno scorso da una donna.

A.S. e B.M., entrambi 30enni originari della Tunisia, e in regola sul Territorio Nazionale, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria modenese per ricettazione, mentre ciclomotore è stato immediatamente restituito all’avente diritto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportavano un motorino rubato, due stranieri denunciati

ModenaToday è in caricamento