menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denunciato a Mirandola giovane per lesioni aggravate dopo lite per un parcheggio

Nata per futili motivi legati ad un parchrggio, un giovane è denunciato a Mirandola per lesioni dolose aggravate ad un uomo di 62 anni


E' stato denunciato per lesioni dolose aggravate da futili motivi e  minorata difesa un giovane sospettato di aver aggredito un uomo di 62 anni nei pressi della stazione delle corriere a Mirandola lo scorso 8 ottobre, in seguito a una banale lite per un parcheggio. 

L'intervento  degli agenti del Corpo Intercomunale di Polizia Municipale dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord ha permesso d'individuare il sospettato, un diciannovenne residente a Mirandola ma originario del Marocco, già noto alle forze dell'ordine per furti e rissa. La vittima è un mirandolese di 62 anni, che la sera dell'aggressione era in compagnia della moglie che ha assistito alla scena. L'uomo era stato ricoverato all'ospedale di Mirandola con una prognosi di 30 giorni. Determinanti per individuare il sospettato le testimonianze della moglie e di una commerciante, che hanno riconosciuto l'aggressore attraverso confronti fotografici effettuati grazie agli agenti della Polizia Municipale. Il diciannovenne è stato denunciato alla Procura di Modena.

"Ci complimentiamo con gli agenti della Polizia Municipale per il  risultato raggiunto ? commentano Filippo Molinari, assessore al Corpo  intercomunale di Polizia Municipale dell'Unione ed il Sindaco di Mirandola Maino Benatti ? L'operazione rappresenta un esempio dell'alto livello di attenzione che la Polizia Municipale mantiene sul territorio, in collaborazione con le altre forze dell'ordine. La sicurezza rimane per noi una priorità assoluta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vignola. Sospesa dalla Municipale l'attività alla GimFive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento