Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Si dimentica la droga nell'ambulatorio del medico, denunciato pusher 28enne

Uno straniero è stato identificato e rintracciato dai Carabinieri di Modena: dopo la visita si era scordato nell'ambulatorio 7 grammi fra cocaina ed eroina

foto di repertorio

Ieri i Carabinieri di Modena sono stati impegnati per una segnalazione particolare. Alla centrale operativa è arrivata la segnalazione di un ambulatorio medico della città, dove era stata trovata una busta contenente diverse dosi di droga, evidentemente lasciata da un paziente. I militari della stazione di viale Tassoni si sono portati sul posto ed hanno accertato che nell'involucro si trovavano in effetti 3,5 grammi di cocaina e 4 di eroina suddivisi in dosi.

Come accertato in seguito, la sostanza apparteneva ad un giovane straniero che si era recato all'ambulatorio per un consulto medico e che aveva dimenticato la "merce". Proprio mentre i carabinieri si trovavano sul posto, il giovane spacciatore ha fatto ritorno per recuperare la droga. Alla vista dei militari, tuttavia ha fatto immediatamente dietrofront ed è fuggito di corsa, riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Gli uomini dell'arma hanno quindi effettuato gli accertamenti del caso e sono risaliti alla sua identità: si tratta di un 28enne nigeriano senza fissa dimora. Il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si dimentica la droga nell'ambulatorio del medico, denunciato pusher 28enne

ModenaToday è in caricamento