rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Pievepelago

Muore la donna più vecchia del mondo: ora il primato è modenese

Besse Cooper, 116 anni, è morta martedì scorso a Monroe in Georgia. Ora la più longeva è Dina Manfredini originaria di Sant'Andrea Pelago, frazione del comune montano di Pievepelago

“Mi faccio i fatti miei e non mangio cibo spazzatura”. È stato per 116 anni l’elisir di lunga vita dell’americana Besse Cooper, morta martedì a Monroe in Georgia. Era la donna più vecchia del mondo, ha attraversato ben 3 secoli di storia. Nata nel 1896 quando William McKinley venne eletto presidente degli Stati Uniti d'America, in Italia uscì la prima copia della Gazzetta dello Sport e, in Grecia, Spiridon Louis vinse la maratona della I Olimpiade. Con i suoi 116 anni entra nella lista delle 100 persone più longeve del pianeta, collocandosi all'8º posto assoluto.

Besse Cooper cede lo scettro all’italoamericana Dina Manfredini, 115 anni nata il 4 aprile del 1897 nela frazione di Sant’Andrea Pelago di Pievepelago, in provincia di Modena. Oggi vive a Johnson nello Iowa. Anche per lei una vita vissuta a cavallo di 3 secoli.

Dina è nata quando Marconi depositò il brevetto del telegrafo senza fili all’Ufficio Brevetti di Londra, quando Oscar Wilde stava per uscire di galera e durante la nascita e fondazione della Juventus. La longeva Manfredini è anche una delle ultime quattro persone nate in Italia sotto il regno di Umberto I e una delle ultime 17 persone ad essere nata nel XIX secolo. A quanto pare le donne sono più longeve e lo dimostra anche la top 100 delle persone più longeve di sempre. Infatti sono solo 7 gli uomini che compaiono in questa superanziana classifica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore la donna più vecchia del mondo: ora il primato è modenese

ModenaToday è in caricamento