rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Giovane in discoteca con un coltello: l'esito dei controlli nel weekend

Nel weekend sono stati effettuati dalla Polizia di Stato servizi anticrimine finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori e a quelli connessi alle nuove forme di aggregazione giovanile, al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacente e dell’immigrazione clandestina

Nel weekend appena trascorso, sono stati effettuati dalla Polizia di Stato servizi anticrimine finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, con particolare riferimento ai reati predatori (rapine, furti su strada e in appartamento) e a quelli connessi alle nuove forme di aggregazione giovanile, al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacente e dell’immigrazione clandestina.

I controlli, diretti dal Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno visto il concorso delle pattuglie della Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato.

Nello specifico i controlli di sabato 30 aprile, sono stati svolti nel corso della mattina ed hanno interessato principalmente il parco Novi Sad e le zone limitrofe, la stazione ferroviaria e delle autocorriere, nonché le aree in prossimità di diversi istituti scolastici cittadini.

I servizi di domenica 1 maggio, invece, effettuati nel corso della notte, si sono concentrati in zona Centro e Madonnina, dove sono stati controllati anche diversi locali pubblici, tra cui discoteche e locali di intrattenimento.

Le attività hanno permesso di identificare complessivamente 95 persone, di cui 20 di nazionalità straniera; nei posti di controllo predisposti in quattro diversi punti della città sono stati fermati e controllati 49 veicoli.

Un giovane italiano, residente fuori provincia, che si trovava all’interno di una discoteca, è stato deferito all’AG per il reato di possesso ingiustificato di arma da taglio, nello specifico un coltello a serramanico. Un uomo di 58 anni, che conduceva un autocarro, è stato denunciato in stato di libertà in quanto alla guida con patente sospesa ed in stato di ebbrezza alcolica. Sottoposto a prova alcoltest, infatti, gli è stato rilevato un tasso alcolemico pari 1,8 g/l. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane in discoteca con un coltello: l'esito dei controlli nel weekend

ModenaToday è in caricamento