Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Revocato il sequestro, i bambini potranno rientrare all'asilo di Serramazzoni

Una buona notizia per le famiglie della scuola materna del comune montano, dove il Tribunale ha disposto il dissequestro della struttura scolastica intwrdetta pochi giorni prima dell'inizio delle lezioni

Qualcosa si muove nell'intricata situazione legata agli edifici scolastici del Comune di Serramazzoni. Dopo il sequestro ordinato ai primi di settembre, ieri il Tribunale di Modena ha permesso la rimozione dei sigilli dall'edificio che ospita la scuola materna. Il giudice ha infatti accolto le osservazioni mosse dall'amministrazione comunale, ritenendo la struttura idonea ad essere nuovamente frequentata dai piccoli studenti.

La richiesta di sequestro dipendeva dal fatto che l'edificio in questione non rispetta un parametro di sicurezza antisismica, fattore per altro comune a molti plessi scolastici costruiti nei decenni passati, quando ovviamente le normative non erano stringenti come lo sono oggi. Un tema che negli ultimi anni - contraddistinti da troppe sciagure sismiche - ha tenuto impegnati i diversi organi della giustizia in più parti d'Italia: nel caso di Serramazzoni il Riesame ha ritenuto non retroattiva la norma sull'indice antisismico.

Prossimamente, dunque, l'attività scolastica dell'asilo potrà riprendere secondo i vecchi canoni nella struttura di via IV Novembre, secondo le comunicazioni che il Comune effettuerà direttamente con le famiglie interessate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Revocato il sequestro, i bambini potranno rientrare all'asilo di Serramazzoni

ModenaToday è in caricamento