rotate-mobile
Cronaca

Prima domenica ecologica d'autunno, auto ferme il 4 ottobre

Blocco delle auto dalle 8.30 alle 18.30 nella stessa area soggetta ai limiti durante la settimana. Per tutta la giornata animazioni, camminate e giochi per la città

Percorsi a piedi e in bicicletta, un “urban game” alla scoperta della città e della mobilità sostenibile, laboratori per bambini con materiali di riciclo. Sono alcune delle iniziative che compongono il programma modenese della domenica ecologica del 4 ottobre, la prima dall’entrata in vigore della nuova manovra antinquinamento adottata dalla Regione. Durante la giornata, dalle 8.30 alle 18.30, nella stessa area soggetta alle limitazioni della circolazione durante la settimana, non potranno circolare i veicoli a benzina fino a Euro 1, i diesel fino a Euro 3, i ciclomotori e motocicli Euro 0.

La domenica si apre alle 10 con la Biciclettata della solidarietà, in occasione della “Giornata nazionale del dono”, con i volontari di Aido e in collaborazione con Uisp ciclismo, e con l’appuntamento con il Nordic walking per tutti, alle 10.30, al Parco Novi Sad. Alle 10 prende il via anche l’Urban game per le strade di Modena aperto a tutti coloro che vogliono mettersi alla prova sui segreti della città: il gioco, multimediale, prevede dieci domande e dieci luoghi da scovare in città, e mette in palio abbonamenti al bike-sharing, carnet di biglietti per i mezzi pubblici e premi speciali per gli appassionati delle due ruote offerti da Amo, Seta, Comune di Modena e Bicincittà. La premiazione è prevista alle 16 in piazza Grande. Tutte le istruzioni dettagliate per giocare sono scaricabili dal sito www.comune.modena.it/musa.

Nel pomeriggio, dalle 15 in Piazza Pomposa atelier per scoprire i materiali di scarto sorprendenti dello Spazio Erre aperto a bambini e adulti. Laboratorio con materiali di recupero, per creare girandole, anche all’Orto Botanico, aperto dalle 15.30 alle 17.30. Sempre alle 15.30 partirà la sfilata, seguita dal concerto, della banda cittadina “A. Ferri” da largo Sant’Agostino a piazza Torre.

Al Parco Amendola, camminate del benessere in compagnia del proprio cane, con istruttori Uisp e un educatore cinofilo, e, alle 16, inaugurazione del percorso fisso “1 km in salute”, con l’assessore allo Sport e all’Ambiente Giulio Guerzoni. In piazza Matteotti, alle 17, spettacolo di danza acrobatica e aerea a cura di Somantica Project.

Per tutta la giornata in piazza Matteotti invece ci sarà “Sport in Piazza”, esibizione e prova sport per tutti i bambini con ginnastica artistica e ginnastica allegria, scherma, volley e basket. E non mancheranno gli appuntamenti classici con la Vetrina dei produttori agricoli “Modena Km Ø” e “Campagna Amica” in piazza Mazzini, le esposizioni di veicoli elettrici in largo Sant’Agostino, a cura di Borsari Luciano Srl, e in piazzale degli Erri a cura di G.L. Car; il punto informativo “Ecologia del corpo e della mente” a cura del Centro attività psicosomatiche, in piazza Mazzini. In piazza Matteotti sarà attivo un Punto informativo per l’allattamento al seno promosso dal Collegio delle ostetriche della Provincia di Modena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima domenica ecologica d'autunno, auto ferme il 4 ottobre

ModenaToday è in caricamento