rotate-mobile
Cronaca Carpi / Via Bertuzza

Carpi, donate due tonnellate di cibo per il gattile

Almo Nature consegna pallet di cibo per gatti alla struttura gestita dai volontari carpigiani

Una buona notizia in favore degli animali. In particolare dei gatti ospiti presso il gattile di Carpi. E’ arrivato in questi giorni per gli sfortunati e amati felini del gattile, un carico di circa due tonnellate di cibo Almo Nature, un piccolo ma significativo gesto di solidarietà da parte di un’azienda fedele alla sua filosofia e al suo impegno a favore degli animali.

Gestito dai volontari dell’A.P.A.C. Associazione Protezione Animali Carpigiana, che prestano la loro opera a titolo gratuito e, oltre all’accudimento dei gatti nel gattile, si occupano del recupero e soccorso di animali incidentati o in situazioni di grave disagio, il gattile aveva bisogno di un aiuto concreto per poter mantenere gli ospiti e potersi così concentrare su altre urgenti esigenze del gattile.

La donazione di pasti al gattile di Carpi, si inserisce nei progetti “Love Food”, la riserva alimentare creata da Pier Giovanni Capellino, Fondatore e Presidente di Almo Nature, per alleviare le difficoltà alimentari di cani e gatti attraverso il sostegno diretto dei loro padroni e dei canili e gattili in difficoltà. A sua volta questa attività di solidarietà fa parte di un progetto più ampio, l’“Almore Fund Europe”, per il quale l’azienda ha stanziato per il 2014 un budget di 1.000.000 di euro, 100.000 dei quali sono destinati a progetti di “Love Food” e altri momenti di solidarietà.

Almo Nature - Fondata nel 2000 da Pier Giovanni Capellino, è oggi una tra le realtà più dinamiche del pet food a livello europeo. Almo Nature è stata la prima azienda al mondo a produrre alimenti per cani e gatti senza additivi. Questo valore aggiunto ha permesso all’azienda di diventare in pochi anni un punto di riferimento nel settore, diventando in una decina d’anni una vera e propria ‘multinazionale tascabile’. Oggi infatti Almo Nature è un Gruppo con casa madre in Italia (la sede è a Genova) e filiali in Germania, Svizzera, Gran Bretagna, Francia, Paesi Bassi, Canada e, apertura recentissima, Stati Uniti. L’azienda impiega 100 persone tra Italia, Germania, Svizzera, Francia, Gran Bretagna, Benelux, Canada e Stati Uniti, con un fatturato consolidato nel 2012 di 60 milioni di euro con una quota del 55% per il mercato locale. L’Azienda ha stanziato un budget dfi 1.000.000 di euro, l’Almore Fund Europe, per le attività di solidarietà a favore degli animali, fra le quali le attività “Love Food”. Negli ultimi anni, grazie alle azioni di “Love-Food”.sono stati donati circa un milione di pasti in Europa a cani e gatti in difficoltà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi, donate due tonnellate di cibo per il gattile

ModenaToday è in caricamento