rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Vignola, donate attrezzature sanitarie per l'assistenza domiciliar

Il direttore del Distretto di Vignola, dottor Angelo Vezzosi, ha ringraziato a nome di tutto l'ufficio infermieristico il sindacato di categoria Nursind per l'iniziativa benefica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Il sindacato di infermieri 'Nursind' ha donato, nei giorni scorsi, al Distretto di Vignola alcune attrezzature utili per l'assistenza domiciliare dei pazienti, del valore complessivo di circa ottocento euro. In particolare sono state consegnate al personale infermieristico cinque borse termiche per il materiale termo-sensibile (ad esempio i farmaci che necessitano di essere conservati a temperature costanti), due saturimetri, strumenti portatili che servono per controllare a domicilio eventuali insufficienze respiratorie del paziente; un aspiratore portatile per liberare le prime vie aeree e una macchina fotografica per la stadiazione delle lesioni da decubito. Il direttore del Distretto di Vignola, dottor Angelo Vezzosi, ha ringraziato a nome di tutto l'ufficio infermieristico il sindacato di categoria Nursind, auspicando che questo tipo di generosità possa diventare "contagiosa" e stimolare altre associazioni sindacali a portare il loro contributo per implementare le dotazioni tecnologiche dei servizi territoriali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vignola, donate attrezzature sanitarie per l'assistenza domiciliar

ModenaToday è in caricamento