rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Ordinanza di custodia cautelare per pusher già in carcere

Un 30enne con diversi precedenti per spaccio arrestato più volte con false generalità è stato raggiunto un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Bologna su richiesta della Procura modenese

Non lascia, ma raddoppia: un tunisino 30enne, già detenuto in carcere poiché trovato in possesso di un notevole quantitativo di droga e arrestato più volte con false generalità per detenzione e spaccio, è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale distrettuale delle libertà di Bologna su appello della Procura modenese che chiedeva la sostituzione in detenzione carceraria, degli arresti domiciliari, assegnati, in passato, all'uomo dal Gip di Modena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza di custodia cautelare per pusher già in carcere

ModenaToday è in caricamento