menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani denunciati per droga durante i controlli a Vignola e Pavullo

Soltanto nel pomeriggio scorso ben tre le denunce per possesso di sostanze stupefacenti che hanno visto coinvolti ragazzi dai 19 ai 21 anni della provincia modenese

Spaccio e uso di sostanze stupefacenti, un titolo che troppo spesso conquista la prima pagina. Un titolo che sa di rabbia e di tristezza, sporattutto se riferito ai più giovani... ma la prima forma di prevenzione è la consapevolezza. Solamente nella giornata di ieri, nel modenese sono state ben tre le denunce di giovani in possesso di droghe, e non unicamente delle cosiddette "droghe leggere".

La prima protagonista, è una ragazza pavullese di 19 anni, già nota alle forze dell'ordine per diversi precedenti di polizia, che si aggirava sospettosa nei pressi della Stazione delle corriere di Pavullo. Fermata dalle forze dell'ordine, è stata trovata in possesso di 4g di hashish e 1g di eroina.

A Vignola invece, due ragazzi di 19 e 21 anni, entrambi originari di Corleone ma residenti rispettivamente a Spilamberto e Vignola, sono stati fermati mentre viaggiavano a bordo della loro auto, e trovati in possesso di droga. Dal controllo è emerso che fossero in possesso di 5 dosi di marijuana, e per questo sono stati segnalati come assuntori. A carico del guidatore vi è inoltre una denuncia, che ha seguito il categorico rifiuto dello stesso di sottoporsi agli esami del sangue per verificare la presenza di sostanze psicotrope. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento