rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Via Bassa Paolucci

Droga nascosta in un tombino, due spacciatori in manette

Nell’arco di quattro ore, gli agenti della polizia municipale hanno ricevuto una segnalazione, monitorato la strada indicata e arrestato due pregiudicati irregolari sul territorio nazionale in via Paolucci

Sono trascorse poco meno di quattro ore tra la denuncia di un cittadino, l’impegno degli operatori della polizia municipale di Modena, l’individuazione di due spacciatori di droga e il loro arresto. In manette due tunisini A.G. 18 anni e S.K 23 anni, ambedue clandestini pluripregiudicati. Sequestrati 60 grammi di eroina, parzialmente già confezionata per la vendita e due dosi di coca.

Mercoledì pomeriggio, verso le 16, una persona si è recata al comando della Municipale in via Galilei segnalando persone e movimenti sospetti in via Paolucci. In poco meno di un’ora gli operatori del Nucleo problematiche del territorio erano già impegnati nella sorveglianza della strada. Verso le otto sono arrivati i due nordafricani a bordo di un’auto, dopo alcuni giri di perlustrazione si sono fermati per controllare e monitorare ulteriormente la zona. Quando si sono decisi ad entrare in azione hanno sollevato il coperchio di un tombino, mimetizzato con una grossa pietra, ma sono stati fermati e ammanettati al termine di una breve colluttazione. Dentro al tombino dosi di eroina e coca che stavano per essere messe sul mercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nascosta in un tombino, due spacciatori in manette

ModenaToday è in caricamento