menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuori di sè al Pronto Soccorso, aggredisce i carabinieri e viene arrestato

Un 28enne è finito in manette dopo una notte senza freni, durante la quale era finito in ospedale a Baggiovara sotto l'effetto di droghe

Verso l'una della scorda notte i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Modena hanno arrestato un 28enne modenese per resistenza, minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine fatti analoghi, si trovava all'interno del Pronto Soccorso dell’ospedale di Baggiovara, in stato di agitazione e alterazione psicofisica presumibilmente dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti.

I sanitari si sono visti constretti a chiedere l'aiuto delle forze dell'ordine, ma il giovane ha iniziato a minacciava e ingiuriare i militari intervenuti per calmarlo, passando poi alle vie di fatto con calci e pugni, tentando di morderli e sputangogli contro.

Dimesso dall’ospedale, durante il trasporto presso la caserma dei carabinieri il 28enne ha preso a calci l’auto di servizio danneggiandola. Il giovane è quindi stato tratto in arresto e condotto presso le celle di sicurezza della caserma di Modena, in attesa del processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-covid, chi può prenotare e come farlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento