Figuraccia Medicina: test di ingresso invertiti, prove annullate

Il Ministero si è accorto tardivamente di un errore nella distribuzione dei quiz per le Scuole di specializzazione in Medicina. Parte delle prove saranno annullate: circa 150 laureati modenesi dovranno ripetere la prova il 7 novembre

La Facoltà di Medicina continua a dimostrarsi un terreno molto impervio per il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Miur), non nuovo a scivoloni per quanto riguarda i tanto discussi test di ammissione. Questa volta la figuraccia riguarda le Scuole di specializzazione dell'Area Medica e quelle dell'Area dei Servizi Clinici, i cui test di ingresso si sono svolti fra il 28 e il 31 ottobre e hanno visti coinvolti oltre 12mila laureati su tutto il territorio nazionale.

Anche a Modena circa 150 giovani medici hanno preso parte alle prove, articolate in diverse fasi. Sotto inchiesta è finita la prova scritta composta da 30 quiz, comune a tutte le diverse Scuole: il Miur ha ravvisato un errore che ha comportato inevitabilmente l'annullamento della prova.

La responsabilità ricade precisamente sul Cineca, il Consorzio interuniversitario incaricato di somministrare i test, che ha ammesso "un errore nella fase di codifica delle domande durante la fase di importazione" di queste ultime nel data-base utilizzato per la generazione dei quiz. A causa di questo errore sono stati invertiti i quesiti delle prove del 29 ottobre con quelli del 31 ottobre. L'inversione ha riguardato esclusivamente le 30 domande comuni a ciascuna delle due Aree, Medica e dei Servizi Clinici. Nessuna anomalia invece nei 10 quesiti specifici per ciascuna tipologia di Scuola. Così come non si registrano problemi nelle prove del 28 ottobre (quella con i 70 quiz comuni a tutti i candidati) e del 30 ottobre (quella dell'Area Chirurgica). 

Il Miur ha perciò stabilito di annullare e ripetere le prove oggetto dell'errore determinato dal Cineca, ovvero i 30 quiz comuni all'Area Medica e i 30 comuni all'area dei Servizi Clinici. Sono 8.319 i candidati in Italia che hanno sostenuto le prove di tutte e due le Aree, 2.125 hanno affrontato esclusivamente l'Area Medica e 798 solo quella dei Servizi Clinici. 

Tutti i candidati che si sono trovati a sostenere una prova invertita saranno chiamati a ripeterla. Lunedì il Ministro Stefania Giannini firmerà il decreto che dispone l'annullamento delle sole prove oggetto di inversione e l'indizione di quelle nuove. I quiz annullati saranno ripetuti il 7 novembre prossimo in un'unica giornata e nelle sedi già utilizzate il 29 e 31 ottobre. Il Miur in queste ore sta avvisando tutti i candidati attraverso il sito riservato utilizzato dai partecipanti per l'iscrizione ai test e attraverso il portale www.universitaly.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

  • Meteo | Un venerdì difficile tra pioggia, neve e rischio gelicidio

Torna su
ModenaToday è in caricamento