Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Escursione al sentiero delle cascate, scivola e si ferisce un arto. 44enne trasportata in elisoccorso

Una donna di 44 anni è stata soccorsa dal Soccorso Alpino dopo una rovinosa caduta durante una escursione sul sentiero CAI 549, conosciuto anche come sentiero delle cascate

Una donna di 44 anni residente a Ponsacco (PI) è andata con amici a fare una escursione sul sentiero CAI 549, conosciuto anche come sentiero delle cascate. Si tratta di un percorso ad anello quasi completamente nel bosco che parte da S.Anna Pelago, nel comune di Pievepelago e raggiunge alcune bellissime cascate nell’alto Appennino modenese.

La signora di Pistoia giunta in un tratto di sentiero, nei pressi di una di queste cascate, è scivolata riportando un doloroso trauma alla gamba che non le ha più consentito di proseguire. I suoi amici hanno immediatamente chiamato il 118. Sono circa le 14.40 e sul posto viene inviata l’ambulanza di Pievepelago, la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione Monte Cimone e l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un Tecnico del CNSAS.

La squadra del CNSAS in pronta partenza, unitamente alla squadra di Pievepelago riescono ad avvicinarsi il più possibile con i mezzi fuoristrada e poi a piedi fino a raggiungere l’infortunata. Purtroppo l’elicottero non ha potuto intervenire a causa della vegetazione molto alta.

Dopo valutazione, alla donna le è stato immobilizzato l’arto dolorante e poi è stata posizionata sulla barella portantina e trasportata fino alla strada carrozzabile e lasciata all’assistenza del personale dell’ambulanza che provveduto a trasferirla all’ospedale di Pavullo. Presenti sul posto anche i VVF di Pavullo e l’elicottero Drago decollato da Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursione al sentiero delle cascate, scivola e si ferisce un arto. 44enne trasportata in elisoccorso

ModenaToday è in caricamento