Bloccata sul Monte Giovo dal temporale, 45enne recuperata in elicottero

L'escursionista è stata sorpesa da pioggia, grandine e nebbia: solo dopo la perturbazione è stato possibile far intervenire il velivolo

Una donna di 45 anni residente a Campi Bisenzio (FI) è andata nel pomeriggio di oggi, nonostante la giornata non fosse tra le migliori, a fare una passeggiata in zona Cimone. Partita dal Lago Santo ha iniziato a percorrere il sentiero GEA 00 diretta al MOnte Giovo, passando dal Rondinaio.

Arrivata in cima al Giovo le condizioni meteo hanno cominciato a peggiorare e in quota è scesa la nebbia. Poco dopo si è scatenato un violentissimo temporale, accompagnato da intensa attività elettrica con dei forti rovesci e grandine. In quel momento la donna aveva lasciato da pochi minuti la croce del Giovo e a causa della fitta nebbia (nubi basse) ha perso l’orientamento finendo sul sentiero cai N° 527 che l’ha portata su una pietraia molto ripida e scivolosa.

Impaurita, bagnata e infreddolita si è fermata, per paura di scivolare sulle pietre bagnate e ha chiamato il suo fidanzato che a sua volta ha chiamato il Carabinieri del Comando di Compagnia di Pavullo che hanno attivato le squadre.

Sul posto si sono portati la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cimone, e la squadra del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza dell’Abetone. La signora aveva un telefono di vecchia generazione e questo non ha consentito la localizzazione ma, il caposquadra è riuscito a contattarla telefonicamente e a capire più o meno l’area dove si trovava.

Visto che il temporale era appena passato e le nubi si erano alzate, il caposquadra ha deciso di far decollare l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso del CNSAS, che dopo un paio di sorvoli ha individuato la dispersa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Recuperata con il verricello l’elicottero l’ha portata in piazzola a Pievepelago dove ad attenderla c’era il fidanzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

  • Boom di casi positivi oggi a Modena: 293 in più. Tre i decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento