Funivia bloccata, a Passo del Lupo esercitazione del Soccorso Alpino

Gli specialisti hanno potuto simulare sotto la nevicata di ieri il salvataggio di persone rimaste bloccate in balia delle intemperie

Ieri mattina - domenica 26 novembre - nella stazione sciistica di Passo del Lupo di Sestola, si è svolta un’esercitazione di evacuazione di una seggiovia che ha coinvolto 20 tra tecnici e personale sanitario della Stazione Monte Cimone del Soccorso Alpino Emilia Romagna. Si è trattato di una simulazione di scarico di passeggeri da un impianto di risalita a fune a seguito del fermo improvviso della seggiovia, un’ipotesi che può verificarsi in caso di condizioni esterne avverse o di eventuali guasti.

Il Soccorso Alpino ha simulato la liberazione dei passeggeri con specifiche manovre di evacuazione effettuate in totale sicurezza. Le condizioni meteo di domenica, con vento e bufera di neve, hanno reso ancora più realistico l’intervento dei soccorritori. La simulazione di evacuazione di persone da un impianto a fune impegna ogni anno il Soccorso Alpino ed è uno degli addestramenti ricorrenti svolti dal SAER.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel periodo invernale, oltre all’esercitazione sugli impianti di risalita, le squadre del Soccorso Alpino sono impegnate in simulazioni di soccorso in valanga, e di recupero di escursionisti in difficoltà con manovre effettuate su neve e ghiaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento