rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Formigine

Chikungunya a Formigine: esami negativi, disinfestazione annullata

Gli esami effettuati dall'Ausl escludono il rischio di contagio per il paziente residente a Formigine, pertanto non ci sarà alcuna disinfestazione

Rientra l'allarme contagio a Formigine, dove un residente si riteneva essere stato contagiato dal virus trasmesso dalle zanzare tigre. L’Azienda USL Modena ha reso noto questa mattina che gli esami effettuati per la conferma di diagnosi di Chikungunya-Dengue dal laboratorio di riferimento regionale hanno dato esito negativo.

Per questo motivo gli interventi di disinfestazione straordinaria disposti, come da Protocollo regionale, a seguito della segnalazione del caso sospetto possono essere interrotti. La disinfestazione sarebbe dovuta iniziare proprio stamattina, ma non sarà effettuato alcun intervento.

Mi complimento con tutta la struttura comunale – dichiara il Sindaco Maria Costi – per la grande tempestività e la competenza con la quale ha affrontato un’emergenza che, fortunatamente, non si è rivelata tale. Ringrazio anche il Servizio di Igiene Pubblica, sede di Sassuolo, per la proficua collaborazione. Leggo questa esperienza come un test di prova su come la macchina comunale sia in grado di fronteggiare i problemi che interessano la cittadinanza. Continueremo su questa strada”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chikungunya a Formigine: esami negativi, disinfestazione annullata

ModenaToday è in caricamento