menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno esplodere in bancomat a San Damaso, criminali in fuga con il bottino

Danni ingenti alle Poste di via Vignolese. I banditi sono fuggiti su un'auto di grossa cilindrata verso il casello autostradale

Alle 2.10 di questa notte un'esplosione ha sventrato parte dei locali dell'ufficio di Poste Italiane a San Damaso. Una banda di criminali ha fatto esplodere lo sportello bancomat, causando anche danni significativi ai locali all'interno del quale si inseriva la cassa continua. L'esplosione ha ottenuto il suo intento, permettendo ai banditi di impossessarsi del denaro contenuto nella cassa, anche se una parte è andato bruciato.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucelo Investigativo, che hanno avviato immediatamente le indagini con i primi riscontri scientifici. I ladri hanno agito utilizzando un'auto di grossa cilindrata, con la quale sono poi fuggiti lungo la Vignolese in direzione del casello di Modena Sud. Prima del colpo è anche stata manomessa la telecamera che sorveglia lo sportello. Il bottino non è ancora stato quantificato, ma potrebbe trattarsi di alcune decine di migliaia di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento