Ennesimo bancomat esploso, colpo nella notte a Soliera

Banditi in fuga con un'auto scura dopo il colpo alla Bsgsp, indagano i Carabinieri

Questa notte alle 3.30 circa una banda di criminali ha colpito facendo esplodere lo sportello bancomat della filiale del Banco di San Geminiano e San Prospero di Soliera. L'esplosione in via Grandi ha svegliato il vicinato e qualche residente ha fatto in tempo a vedere i malviventi a volto coperto che fuggivano a bordo di un’autovettura scura di grossa cilindrata.

Sul fatto sta indagando la Compagnia Carabinieri di Carpi con il Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Modena. Non si conosce ancora il valore del denaro asportato.

Episodi di questo tipo si stanno verificando con cadenza settimanale o bisettimanale nella nostra provincia, dove ad essere presi di mira sono soprattutto gli sportelli nei comuni più piccoli. Corlo, Mirandola, Medolla e Cavezzo gli ultimi colpi registrati.

Rapine, banditi armati nella villa di Luca Toni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento