rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Zona Industriale / Via Alessandro Cavazza

Via Cavazza: evaso tentava di vendere cerchi in lega ad una donna

E' stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante e sottoposto a processo con rito direttissimo il giovane che, evaso dagli arresti domiciliari, tentava insieme al fratello di vendere cerchi in lega

E' stato arrestato ieri nel pomeriggio, dal personale in servizio presso la Squadra Volante, un giovane pluripregiudicato, F.G., nato ad Aversa nel 1981 con l’accusa di evasione. Il giovane, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari ed allontanatosi dalla propria abitazione senza alcuna autorizzazione, stava cercando di vendere, insieme al fratello, alcuni cerchi in lega per autovettura ad una donna modenese in via Cavazza. Nel corso delle verifiche è emerso che entrambi i fratelli erano in evidente stato di ebbrezza alcolica ed in possesso di due coltelli a serramanico, prontamente sequestrati dagli agenti. F.G. è stato poi accompagnato in stato di arresto presso gli uffici della locale Questura ed è stato, poi, trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del processo con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Cavazza: evaso tentava di vendere cerchi in lega ad una donna

ModenaToday è in caricamento