rotate-mobile
Cronaca Mirandola

Falsa vendita online di un trattore: due persone denunciate per truffa a Mirandola

l'acquirente aveva pagato l'acconto di 400 euro dopodiché i due truffatori erano scomparsi. Interviene l'Ufficio Anticrimine

La Polizia di Stato di Mirandola ha concluso un'indagine che ha portato alla denuncia in stato di libertà di un cittadino italiano e un cittadino tunisino per il reato di truffa online in concorso, consumata attraverso la rete.

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

I due individui avevano inserito un annuncio su una piattaforma online ben conosciuta per la vendita di un trattore agricolo al prezzo di 2.000 euro. Dopo aver contrattato il prezzo con l'acquirente, al fine di trarla in inganno sulla serietà dell'offerta commerciale, hanno richiesto e ottenuto un acconto di 400 euro, per poi rendersi successivamente irreperibili.

Le attività investigative condotte dall'Ufficio Anticrimine del Commissariato di Polizia di Stato di Mirandola, avviate in seguito alla denuncia formale presentata dalla vittima, hanno permesso di risalire all'identità dei due indagati e procedere con le relative denunce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsa vendita online di un trattore: due persone denunciate per truffa a Mirandola

ModenaToday è in caricamento