rotate-mobile
Cronaca Finale Emilia

Falsa vendita di roulotte, truffata una terremotata di Finale Emilia

Arrestato grazie all'intervento dei carabinieri l'autore di una truffa ai danni di una cittadina vittima del sisma del maggio 2012 che aveva speso 3mila euro per l'acquisto di una roulotte mai pervenuta

Essendo rimasta vittima del terremoto, una signora aveva speso 3mila euro per l'acquisto di una roulotte che, però, non è mai stata consegnata. Tale episodio ha consentito ai carabinieri di Finale Emilia di avviare le indagini del caso e di individuare l'artefice della truffa. I fatti risalgono a giugno 2012 quando una donna di Finale aveva acquistato una roulotte su un sito internet a seguito di un annuncio di un privato. Dopo averlo contattato, l’uomo, che si era qualificato come un cittadino francese, si era fatto accreditare la somma su un conto corrente in Francia, facendo poi perdere le sue tracce senza consegnare il rimorchio. Gli accertamenti a seguito della denuncia hanno permesso di individuarlo: si tratta di un africano residente in Piemonte, con numerosi altri precedenti per truffa telematica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsa vendita di roulotte, truffata una terremotata di Finale Emilia

ModenaToday è in caricamento